Premio Guidarello: “valorizzare sempre più le risorse locali”

"E’ andata in scena nei giorni scorsi la premiazione del “Guidarello”, riconoscimento per il “Giornalismo d’Autore”. Un premio - scrive un lettore - ormai molto longevo che ogni anno mette al centro produzioni giornalistiche, o letterarie, di autori nazionali e locali. E’ proprio sul locale che vorrei soffermarmi: la necessità di valorizzare le risorse ravennati e romagnole è sempre più importante: storia, tradizioni, culture, arte, rappresentano un momento di identità fondamentale, anche in un’ottica globale. I “giurati” quindi hanno, e avranno anche in futuro, un compito molto importante: non dimenticare nessuna delle tante realtà presenti sul territorio. Valorizzando chi contribuisce, in grande o in piccolo, a mettere un tassello di cultura, quantomai necessario nel veloce mondo di oggi.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018