“Via Monti come una discarica a cielo aperto, servono sistemi di video sorveglianza”

Riceviamo e pubblichiamo la lettera firmata al Sindaco di un cittadino, che denuncia l’abbandono di rifiuti in via Vincenzo Monti a Ravenna:

“Egregio Sig. Sindaco De Pascale,

quindici anni dopo il mio primo esposto sulla situazione di degrado continuata in cui versa la via Vincenzo Monti a Ravenna, Le faccio dono di due raccolte d'immagini: una recentissima relativa ad un motorino attualmente in stato di abbandono a fianco dei cassonetti, ed una storica, con alcune delle molte immagini di degrado cui è stata costretta in questi ultimi 15 anni la via Vincenzo Monti.

Se le amministrazioni precedenti la sua, esattamente come la sua, avessero speso pochi euro per sistemi di video sorveglianza, anche mobile e temporanea, e se aveste dato seguito alle infrazioni con quelle registrate, pubblicizzandole come vi piace fare, certamente sareste riusciti a dare un segnale forte. Così non è stato e la via Vincenzo Monti, come altre zone sensibili della città, continua ad essere vissuta come una discarica a cielo aperto, dove abbandonare impunemente rifiuti di qualsiasi genere: dai materassi... fino alle automobili ed i motorini. Complimenti!

Questa mia finirà archiviata senza riscontri e senza azioni concrete, com'è nella peggiore tradizioni delle amministrazioni ravennati a guida PD, ma non farete un torto a me, lo farete alla città che millantate di avere a cuore.

Saluti,

Enrico Bonfatti”

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019