Musica classica, l’eccellenza dei “negozi di vicinato”

 

La lettera di “Fra Bartolomeo” dedicata alla musica classica in città, in particolare al fatto che nelle grandi catene sia più diffusa ad esempio la musica “trap”, introduce sicuramente un tema di interesse, che va oltre i nostri confini”, commenta Marcello Pirazzoli, titolare di Rok.

“L’argomento ha molti addentellati: è legato alla cultura, alla società e, a quanto pare, a valutazioni di mercato. Visto che il mio negozio di musica è stato citato, tengo a sottolineare che per quanto mi riguarda da anni do importanza anche al genere classico, con uno spazio dedicato: nel quale sono presenti le maggiori etichette. Per intenderci da Ecm New Series – che propone dalla musica sacra a quella contemporanea – all’Alia Vox, etichetta del virtuoso spagnolo Jordi Savall. ‘Nella città del Maestro Muti e del Ravenna Festival’, penso che tutto ciò indichi che i negozi 'specializzati' possono rappresentare un’eccellenza”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019