23 dicembre 2011 - Cervia, Sport

Coppa Italia, nulla da fare per la Riviera di Romagna

E' finita 0-1

Impresa sfiorata per la Riviera di Romagna che esce a testa altissima dalla Coppa Italia, perdendo di misura contro la corazzata Torres nella sfida degli ottavi di finale (1-0): gara giocata ottimamente dalla formazione di Antonio Censi, che riusciva a contenere bene le avanzate delle campionesse d’Italia, abilissime nel possesso palla, ma poche volte pericolose dalle parti di Silvia Vicenzi; in avvio di partita c’era subito lavoro per il portierone romagnolo, che respingeva in tuffo un colpo di testa ravvicinato di Silvia Fuselli (4’). Le giallo-rosso-blù rispondevano al 35’, creando una clamorosa palla gol: veloce ripartenza di Eleonora Petralia che si involava verso la porta ospite, saltava il portiere uscito fuori dai pali, ma dai 25 metri non riusciva ad insaccare in rete; la replica delle sarde giungeva di lì a poco con una punizione dai 30 metri di Raffaella Manieri, bloccata a terra da Silvia Vicenzi (40’), mentre poco dopo le romagnole andavano vicine al gol con un sinistro dal limite di Gaia Mastrovincenzo che si spegneva sul fondo (42’). In avvio di ripresa le ravennati crescevano, rendendosi pericolose con una bella combinazione Mariani-Mastrovincenzo, che si involava tutta sola sul versante destro della retroguardia ospite, ma veniva fermata dalla bandierina dell’assistente per un fuorigioco abbastanza dubbio (3’st); sull’altro fronte traversone da sinistra di Giorgia Motta e deviazione al volo di Sandy Iannella che da favorevole posizione calciava alle stelle (12’st). Le giallo-rosso-blù prendevano coraggio ed al 26’st andavano nuovamente vicine al gol con una ripartenza di Gaia Mastrovincenzo, cross sul secondo palo per Eleonora Petralia e nuovo traversone che giungeva ancora alla stessa Mastrovincenzo che concludeva a girare dal limite, con la sfera di poco a lato. Nei minuti finali sarde vicine al vantaggio con una rasoiata di Patrizia Panico, respinta in tuffo da Silvia Vicenzi, ‘salvata’ dall’ottima Elisa Mainardi che chiudeva in angolo sul susseguente tap-in ravvicinato (39’st); proprio al ’90 il gol partita isolano: fuga sulla corsia sinistra di Silvia Fuselli e traversone rasoterra per la deviazione vincente di Sandy Iannella che con una strana traiettoria sorprendeva Silvia Vicenzi, infilando in rete il gol qualificazione.

 

Riviera di Romagna 0
Torres Calcio 1
RIVIERA DI ROMAGNA (4-3-3): Vicenzi; Piolanti, Ghirardelli, Ugolini, Del Gaudio; Mainardi, Barbieri, Pastore; Petralia, Mariani (18’st Dulbecco), Mastrovincenzo (28’st Prost). A disp.: Montanari, Breccia, Ranzolin, Carrozzi, Tucceri Cimini. All. Censi.
TORRES CALCIO (4-3-3): Pignagnoli; Manieri, Motta, Tona, Cortesi; Stracchi, Maendly (19’st Morra), Iannella; Fuselli, Maglia (5’st Costi), Panico. A disp.: Crescione, Fadda, Carboni. All. Arca.
ARBITRO: Costantini di Ascoli Piceno. Assistenti: Cannizzaro e Cantara di Ravenna.
RETE: 45’st Iannella.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.