17 aprile 2010 - Cervia, Cronaca

Cervia, 5mila persone per le Frecce Tricolori

Oggi, la base del 5° Stormo di Pisignano sarà aperta al pubblico

Una folla di oltre 5mila persone ha assistito oggi al volo delle Frecce Tricolori a Cervia: un’occasione anche per “salutare” gli F16 del 5° Stormo “Giuseppe Cenni”, visto che l’attività sarà riorganizzata. In giugno i caccia si trasferiranno a Trapani, mentre la base cervese diventerà sede, a partire da settembre, del 15esimo stormo elicotteri attualmente a Pratica di Mare, specializzato in operazioni di “Search and Rescue”, il soccorso aereo.

Questa mattina sono stati proprio gli F16 ad aprire il programma, con un’esercitazione che ha riguardato anche simulazioni di combattimento ravvicinato e “accompagnamento all’atterraggio” di un velivolo ostile. Poi è stata la volta della Pattuglia acrobatica nazionale, comandata dal tenente colonnello Marco Lant. L’esibizione è stata più breve del previsto a causa del peggioramento delle condizioni meteo: abbastanza però per mettere in mostra l’abilità dei piloti. Le Frecce inizieranno ufficialmente l’attività il 28 maggio prossimo a Frosinone; l’11 e il 12 settembre l’appuntamento è a Rivolto (Udine): la due giorni celebrerà il 50esimo anniversario della pattuglia.

“Abbiamo voluto festeggiare i traguardi raggiunti dal Reparto e dal 23°Gruppo di volo con gli amici che da sempre supportano le attività del Reparto e dello Stormo. Ho voluto questa giornata di festa per celebrare la professionalità e l'orgoglio degli uomini del 5°Stormo che fino all'ultimo giorno di vita del Reparto sapranno confermare il prestigio che ha già consacrato alla storia questo Reparto”. Con queste parole il Comandante del 5° Stormo, colonnello Paolo Cianfarelli, ha accolto le numerose autorità intervenute.

Il 5° Stormo, assieme al 37° Stormo di Trapani su velivolo F-16, al 4° Stormo di Grosseto ed al 36° Stormo di Gioia del Colle (Bari), equipaggiati con caccia Eurofighter, assicura la sorveglianza dello spazio aereo nazionale e dell'area di interesse 365 giorni all'anno, 24 ore su 24.

Intanto, continuano le iniziative nella base di Pisignano. Oggi, sabato, 17 aprile, la base sarà aperta dalle 9 alle 17. E’ prevista una mostra statica di velivoli civili e militari, mentre in mattinata si svolgerà una “camminata” promossa dall’associazione “Grama”. E’ possibile effettuare l’iscrizione alla partenza: il ricavato sarà devoluto all’Anffas.
(v.r.)
(m.m.)

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.