11 agosto 2015 - Cervia, Cronaca

Arrigo Sacchi diventa ambasciatore ufficiale di Milano Marittima

Il 14 agosto, in occasione della grande festa per i 103 anni della località turistica

Venerdì 14 agosto verrà festeggiato il compleanno di Milano Marittima.

Infatti la nascita ufficiale avvenne il 14 agosto 1912, data in cui fu firmata la convenzione stipulata tra il Comune di Cervia e la Società Anonima per lo Sviluppo della Spiaggia di Cervia “Milano Marittima”.

Milano Marittima era il sogno di alcuni pionieri milanesi e lombardi di realizzare una “città giardino” sulle rive dell’Adriatico, in base al piano regolatore disegnato dal milanese Giuseppe Palanti (1881–1946), pittore, pubblicitario, illustratore, scenografo, collaboratore del Teatro alla Scala e docente all'Accademia di Brera.

L’area prescelta per la costruzione della nuova località fu quella collocata a sinistra del porto canale, caratterizzata dalla millenaria pineta di Cervia, una zona disabitata che, come affermava Palanti, coniugando “l’intraprendenza lombarda alla genialità romagnola” avrebbe finito per “sposare la poesia alla praticità del vivere”, così nacquero i primi villini in stile liberty e neogotico e i primi alberghi come il “Mare e Pineta”.

Venerdì 14 agosto alle ore 21.30 verrà celebrato il compleanno di Milano Marittima alla Rotonda Primo Maggio che per l’occasione verrà magistralmente illuminata con suggestivi giochi di luci e colori.

L’evento prevede una selezione musicale che ricorderà i 103 anni di Mi.Ma., con la partecipazione della “Grande Orchestra Città di Cervia” diretta da Fulvio Penso e della “Adriatic Dixieland Jazz Band” capitanata da Gastone Guerrini.

Per l’occasione Arrigo Sacchi verrà nominato Ambasciatore di Cervia- Milano Marittima in Italia e nel Mondo.

Al termine ci sarà il taglio di una gigantesca torta e un brindisi con autorità e ospiti.

La serata verrà condotta da Ludovico Luongo.

L’evento è gratuito ed è aperto a tutti cittadini e ai turisti che vorranno festeggiare insieme il compleanno di una delle località più belle della riviera adriatica.

 

L’assessore al turismo Roberta Penso ha dichiarato: “Il compleanno di Milano Marittima oltre ad essere un evento turistico di grande rilevanza, è anche una ricorrenza che ci riporta alle radici della nostra storia turistica e alla nascita di una delle più belle e suggestive ‘città giardino’ dell’Adriatico. Così scrivevano Rino Alessi o Giuseppe Palanti sotto lo pseudonimo de Il salinaro in un articolo de Il Giornale del mattino il 9 agosto 1911: ‘La spiaggia dove dovrà sorgere Milano Marittima è semplicemente una spiaggia di sogno. Oggi è deserta, ma domani sarà un eden’. Noi siamo consapevoli di vivere in questo paradiso, ecco perché ricordare la nascita di Milano Marittima non è solo una festa, ma è un gesto che ci richiama  alla nostra responsabilità di preservare l’importante eredità che ci è stata lasciata dai pionieri del nostro turismo. Per questo il compleanno di Mi.Ma. diventerà un appuntamento immancabile anche nei prossimi anni”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.