20 agosto 2015 - Cervia, Cronaca

I segreti degli alveari svelati a “Una settimana dolce come il miele”

L’appuntamento è a Cervia dal 21 al 29 agosto

“Una settimana dolce come il miele – la smielatura” è il titolo della manifestazione che l’ENDAS, associazione sportiva dilettantistica, di Cervia e l’Apicoltura BRUSI promuovono con il patrocinio del Comune di Cervia e la collaborazione della Ditta Ponzi.

Si parte venerdì 21 agosto e si prosegue fino a sabato 29 agosto con appuntamenti dolci come il miele.

Inizia così la 29° edizione della smielatura, che è diventata un appuntamento fisso nell’estate cervese dedicato all’enogastronomia. Al centro dell’interesse c’è il miele e la sua cultura. L’iniziativa, che vede nella smielatura il suo momento massimo, si articola in una settimana di eventi che renderanno “dolce” il centro storico di Cervia: apicoltori, produttori, erboristi, esperti assaggiatori, chef e gourmet, si alterneranno in questo “dolce appuntamento”.

Durante le serate saranno presentati i migliori mieli del 2015. Molte le novità e le cose davvero uniche da non perdere.

L’annata 2015 vede una buona produzione in primavera e una scarsa, ma di ottima qualità, nel periodo estivo a causa del forte caldo.

La manifestazione “Una settimana dolce come il miele” pone l’attenzione alla massima salvaguardia delle api, come sentinelle dell’ambiente e  principali impollinatori e come componenti essenziali della catena della vita.

 

Venerdì 21 agosto, alle ore 21,00, in Piazzetta Pisacane o delle Erbe, “L’APE REGINA RACCONTA” Golose letture e un divertente laboratorio per bambini. A cura della Libreria Bubusettete di Piazzetta Pisacane. A seguire “Prove di smielatura”. Tutti possono vestire i panni dell’apicoltore. Per questo i turisti, i cittadini e i semplici curiosi di tutte le età, indossata la tuta gialla dell’apicoltore, potranno cimentarsi nell’arte della smielatura. La serata, condotta da Cesare Brusi, vedrà come protagonisti le api, il miele e i prodotti dell’alveare. Degustazione di miele con favo.

 

Si prosegue il giorno successivo, sabato 22 agosto, dalle ore 18,00, in piazzale Pascoli (Viale Roma), con il mercatino dei mieli, delle erbe, delle spezie e dei prodotti naturali tipici.

Alle ore 21,00 LA SMIELATURA

“La smielatura – spiega Cesare Brusi – diventa un grande laboratorio pubblico, nel quale tutti possono vedere, provare e assaggiare”. E’ proprio questa la filosofia che sta dietro al lavoro di Brusi, quello di divulgare il più possibile la cultura delle api e del miele. “In passato, fino a mio nonno – prosegue – solo gli addetti ai lavori venivano iniziati ai riti e alla magia del mondo delle api. Io ricordo mio nonno che quando veniva qualcuno a trovarlo, diceva di non avvicinarsi, non perché le api fossero particolarmente pericolose, ma perché il segreto doveva rimanere legato alla famiglia e doveva essere tramandato di padre in figlio. Noi stiamo tentando di fare proprio l’operazione inversa”.

Alle ore 22,30 La gastronomia del miele, dei cuochi dell’Associazione “Pellegrino Artusi” di Cervia con le pesche nettarine IGP di Romagna della Coop.va Centro Servizi per l’Agricoltura di Bagnacavallo della C.S.A di Confcooperative .

 

Venerdì 28 agosto in piazza Pisacane alle ore 21,00 “L’APE REGINA RACCONTA” Golose letture e un divertente laboratorio per bambini. A cura della Libreria Bubusettete di Piazzetta Pisacane.

Alle ore 22,00 Cesare Brusi e Tiziano Rondinini presentano il libro dal titolo: “Il miele di Romagna. La Frullerica di Piazza Garibaldi presenta il frullato di yoghurt, miele e pesche nettarine IGP (assaggi).

Alle ore 22,30 – Come riconoscere il miele  (colore, aroma, sapore). Percorso di degustazione.

 

Sabato 29 agosto dalle ore 18,00, in piazzale Pascoli (Viale Roma), il mercatino dei mieli, delle erbe, delle spezie e dei prodotti naturali tipici.

Alle ore 21,00 Spettacolo per bambini del Frate di Montecucco.

Ore 21,30 Asta del Miele e della Casa delle Farfalle & Co. Il ricavato dell’asta del miele sarà interamente devoluto in favore di A.I.T.C. (Associazione Italiana Tumori Cerebrali)

Alle ore 22,30 “Piccola Smielatura finale”.

Mostra di tende da spiaggia realizzate dall’Antica Stamperia Pascucci di Gambettola Fondata nel 1986 con i disegni di Tinin Mantegazza.

 

Durante la settimana i seguenti ristoranti propongono menù a base di miele:

 

-         Locanda dei Salinari – Via XX Settembre 37 – Cervia

-         Al Porto Wine Bar – Lungomare D’Annunzio 2 – Cervia

-         Just – Lungomare Deledda 98 – Cervia

-         Restaurant Paradiso – Via 2 Giugno, 79 – Milano Maritima

-         Deserto – Via Romea Sud, 52 – Cervia

-         Al Pirata – Via C. Colombo, 54 – Cervia

-         Enoteca Pisacana Vini & Tapas – P.zza Pisacane, 11 – Cervia

-         Locanda la Dama Delle Saline – Via Madonna della neve, 15 – Saline di Cervia

 

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.