14 gennaio 2016 - Cervia, Cronaca

A Cervia un corso gratuito per imparare l’arabo

Si parte l’1 febbraio

Si studia l’arabo presso lo Spazio Culturale ScambiaMenti: sono aperte infatti le iscrizioni per il corso livello base della lingua. Il corso è a numero chiuso e inizierà l’1 febbraio. La partecipazione è completamente gratuita, e le lezioni si svolgeranno presso la sede di via Ippolito Nievo n.2, a Cervia, nei locali dell’ex Centro per l’Impiego (in prossimità della caserma dei Carabinieri di Cervia). La durata del corso sarà di circa due mesi e mezzo e si svilupperà su due appuntamenti alla settimana, nei pomeriggi di lunedì e giovedì dalle 16.30 alle 18.00.

 

Per la lingua araba, Scambiamenti metterà a disposizione dei partecipanti un percorso formativo di sicura efficacia, con insegnanti madrelingua che si impegneranno a divulgare quella che è una degli idiomi più diffusi: si stima infatti che più di 210 milioni di persone conoscano l’arabo nel mondo.

 

Il corso rappresenta perciò un’occasione unica per venire a contatto con una nuova lingua, migliorare le proprie competenze e introdursi a un’altra cultura.

 

Per informazioni si può contattare telefonicamente ScambiaMenti al 338 2196514. Lo Spazio Culturale è inoltre presente su Facebook ricercando il profilo “Centro ScambiaMenti”, attraverso cui è possibile sia mettersi in contatto, che restare aggiornati su tutte le molteplici attività in corso. Il blog di riferimento è invece http://scambiamenti.blogspot.com .

 

Per iscriversi al corso di lingua araba è sufficiente presentarsi di persona presso la sede di Scambiamenti negli orari di apertura: dal lunedì al venerdì, dalle 15.00 alle 18.00. Qui le candidature saranno valutate. Non saranno accettate altre modalità di candidatura.

 

 

 

Tag: arabo

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Commenti recenti