3 gennaio 2017 - Cervia, Cronaca

Natale, boom di visitatori a Cervia e Milano Marittima

I dati delle festività rilevati dal Comune con l'applicazione che si basa sulle Sim dei cellulari

I dati raccolti dall'applicazione CityForecast, che rileva le presenze reali sul territorio del Comune basandosi sulle Sim dei cellulari, sono molto positivi, commenta il Comune di Cervia in una nota.

 

Nel weekend natalizio, da venerdì 23 a lunedì 26 dicembre, sono state oltre 200.000 le presenze totali, intese come visitatori, con 31.200 persone che hanno visitato gli eventi di Cervia Emozioni di Natale e Mima On Ice.

Il giorno in cui sono stati rilevati i dati più alti è stato quello di Santo Stefano con 60.000 presenze e 11.200 visitatori agli eventi.

Nel weekend di Capodanno invece oltre 112.000 le presenze totali sul territorio. Nella sola notte di San Silvestro, dalle ore 20,00 alle 4,00, agli eventi di Cervia Emozioni di Natale​ e Mima On Ice​, le 2 Capitali del ghiaccio sul mare, hanno partecipato oltre 12.000 persone.

Il Sindaco Luca Coffari: <<Questi dati vanno oltre le classiche presenze turistiche degli alberghi e tengono conto anche delle presenze nelle seconde case ed in generale delle persone che hanno visitato il nostro territorio per andare a cena, a ballare, o a festeggiare insieme nelle nostre piazze il Natale e il Capodanno. Sono dati significativi, perché dimostrano che lavorando insieme e facendo le scelte giuste si può davvero far vivere la nostra città anche nei mesi invernali. È un punto di partenza importante. Si conclude in bellezza il periodo delle feste con i tanti eventi della Befana>>.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.