9 gennaio 2018 - Cervia, Cronaca

Pubblicato il bando a sostegno della mobilità casa-lavoro per i lavoratori disabili

Le domande devono essere presentate entro il 31 gennaio

E’ stato pubblicato dal Servizio sociale associato dei Comuni di Ravenna, Cervia e Russi il bando per facilitare la mobilità casa-lavoro dei lavoratori disabili.

 

L’obiettivo - si legge in una nota - è di agevolare la mobilità casa-lavoro per le persone disabili, impossibilitate a conciliare gli orari di lavoro e i percorsi dei mezzi pubblici e che hanno bisogno di un trasporto personalizzato.

 

L’avviso prevede l’erogazione di contributi a persone con disabilità, a parenti o colleghi che le accompagnano al lavoro, ad associazioni di volontariato che ne effettuano il trasporto.

 

Le spese ammissibili al contributo, a titolo esemplificativo, sono quelle sostenute per:

- il carburante del proprio veicolo o di un familiare

- il servizio taxi o privato personalizzato con conducente regolarmente retribuito ai sensi di legge

- l’acquisto o la modifica di ausili trasportatori adattati (ad esempio quadricicli, carrozzine elettriche, ecc.)

- il carburante utilizzato per veicoli di proprietà di associazioni di volontariato a sostegno di persone disabili assunte con regolate contratto di lavoro.

Le domande per le spese sostenute nell'anno 2017 vanno compilate su apposito modulo e presentate entro le ore 12,00 del 31 gennaio 2018 al Cervia informa, viale Roma n. 33.

Per informazioni: Ufficio Servizi alla Persona 0544-979378. 

Tag: disabili

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019