12 gennaio 2018 - Cervia, Cronaca

Autobus, nuove corse per gli studenti tra Cervia, Cesena e Cesenatico

L'accordo con Start

L’Amministrazione comunale, sentite le numerose richieste di genitori e ragazzi cervesi che frequentano le scuole superiori a Cesena e Cesenatico, ha istituito 3 nuove corse aggiuntive di autobus.

 

Queste le corse:

- Corsa supplementare Cesenatico-Cervia dal lunedì al venerdì (linea 126)

- Corsa supplementare Cervia-Castiglione di Ravenna dal lunedì al sabato (linea Cesenatico

Cervia 126)

- Corsa supplementare Cesena-Cervia il venerdì (linea 241)

 

Il provvedimento è stato assunto in accordo con Start e Agenzia Mobilità Romagnola per integrare le corse esistenti, al fine di offrire un maggior servizio, in particolare nelle fasce orarie in cui le partenze sono maggiormente scoperte e i ragazzi devono affrontare lunghe attese fra una partenza e quella successiva.

 

Il costo è completamente a carico dell’amministrazione comunale di Cervia e complessivamente è di circa 7 mila euro.

 

Il servizio partirà l’ 1 febbraio e resterà in vigore fino al termine dell’anno scolastico.

 

L’assessore alla mobilità Natalino Giambi e il delegato ai trasporti Claudio Lunedei hanno dichiarato: "Abbiamo cercato di venire incontro alle esigenze di numerosi ragazzi che spesso all’uscita della scuola sono costretti ad aspettare molto tempo fra una partenza e l’altra. Per noi è importante garantire un buon servizio di trasporto complessivo, in particolare per giovani che studiano e che frequentano le scuole superiori fuori Cervia. Ringraziamo per la collaborazione e la disponibilità Start e Agenzia Mobilità Romagnola e confermiamo che l’Amministrazione farà il possibile per garantire questo servizio di corse supplementari anche per i futuri anni scolastici>>.

 

Tag: autobus

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.