11 luglio 2018 - Cervia, Eventi

Da Caterpillar a Pascal, il tour di Radio2 fa tappa a Cervia

Venerdì 13 e sabato 14 luglio

Venerdì 13 e sabato 14 luglio Cervia e Milano Marittima accoglieranno la carovana di Radio2 Rai. Conduttori e musicisti di alcuni dei programmi radiofonici tra i più ascoltati dagli italiani faranno tappa nelle suggestive spiagge cervesi, che diventeranno protagoniste delle loro dirette.

Si comincia venerdì 13, la mattina presto, con Caterpillar AM: i conduttori Filippo Solibello e Marco Ardemagni saranno in diretta dalle 6 del mattino dalle spiagge di Milano Marittima, dal Bagno Club Milano in viale Spalato 273.

La puntata dello storico programma di Radio2 sarà dedicata anche alle curiosità e alle notizie su Cervia e Milano Marittima, con i conduttori che intervisteranno personaggi locali e dialogheranno con il pubblico.

 

Appuntamento nella stessa spiaggia anche alle 18.30, con Matteo Caccia, il DJ Max Lietta e le migliori storie di Pascal, il famoso programma di storytelling in cui Matteo dà voce ai racconti scritti dai suoi ascoltatori, in questa occasione eccezionalmente dedicato al mare e con qualche storia cervese.

 

Sabato 14 luglio al Bagno Bicio Papao di Milano Marittima ci sarà il Secret Party del DJ Lele Sacchi . Dopo aver quasi completato il giro dei club del mondo, Lele Sacchi ha dato il ritmo alle serate di Radio2 con il suo programma In The Mix.

 

Il tour di Radio2 a Cervia si chiuderà poi alla grande con una serata speciale: a partire dalle 22 dal piazzale della Torre San Michele con lo spettacolo degli Italiani In Continenti Marco Marzocca, Stefano Sarcinelli e Francesco Vercillo faranno da apertura al live di Diodato, giovane cantautore che ha portato la sua canzone “Adesso” a Sanremo 2018, il tutto in diretta radiofonica.

Tag: radio

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.