17 agosto 2018 - Cervia, Cronaca

Sprovvisti di permesso di soggiorno si rifugiavano nelle case abbandonate, espulsi

L’operazione della Polizia di Stato

Questa mattina, a Cervia, nel corso di predisposti servizi di controllo del territorio, che il Questore ha intensificato in occasione del periodo feriale, personale della Squadra Mobile e del Posto Estivo di Polizia di Cervia ha controllato alcuni edifici abbandonati, saltuariamente utilizzati da clandestini come riparo per la notte.

In uno degli stabili sono stati rintracciati due stranieri, di 52 e 25 anni, che, all’esito degli approfonditi controlli sono risultati sprovvisti di permesso di soggiorno.

Nei loro confronti è stato quindi adottato il provvedimento di espulsione con intimazione a lasciare il territorio nazionale. 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018