2 gennaio 2019 - Cervia, Eventi

A Cervia un laboratorio dedicato all’antica arte del lavoro a maglia

In occasione della riapertura della mostra “Ti racconto una cosa…del mio Natale”

In occasione della riapertura della mostra “Ti racconto una cosa…del mio Natale”, che torna sabato 5 gennaio dopo la pausa del Capodanno all’interno del magazzino Torre a Cervia, l’Ecomuseo del Sale e del Mare, promuove, domenica 6 gennaio dalle ore 16, insieme all’associazione “Un mare di Lana – Urban Knitting” di Cesenatico, un laboratorio dedicato all’antica arte del lavoro a maglia.

La mostra resterà aperta fino al 20 gennaio tutti i giorni feriali dalle 15.30 alle 18.30, e nei festivi e prefestivi anche la mattina dalle 10.30 alle 12.30.

Il laboratorio

Una volta, fare la maglia e usare ferri e uncinetto, era un’arte che si tramandava da una generazione all’altra, quando le nonne insegnavano alle più giovani gli antichi segreti per realizzare sciarpe e maglioni. Oggi questa tecnica rischia di perdersi nel tempo.

Scopo principale del laboratorio, gratuito e aperto a tutti, sarà quindi quello di passare un pomeriggio divertente, tutti insieme e di scambiare sorrisi e suggerimenti tra chi è ormai veterano del lavoro a maglia e chi invece è alle prime armi. I lavori prodotti nel pomeriggio abbelliranno poi gli interni della mostra.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.