6 febbraio 2019 - Cervia, Cronaca

Quasi 50 grammi di hashish, "beccato" 19enne

Tratto in arresto e sottoposto agli arresti domiciliari

I Carabinieri della Stazione Castiglione di Ravenna, nel corso di servizio perlustrativo per il controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza per il reato di “detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti”, un 19enne operaio residente nel Cervese.

Il giovane, alle ore 20.00, controllato dalla pattuglia nel centro di Castiglione di Cervia, all’esito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di quasi 50 gr di hashish, quindi tratto in arresto e sottoposto agli arresti domiciliari.

Questa mattina è comparso davanti al Giudice ravennate che ha convalidato il provvedimento precautelare e fissato la data dell’udienza.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019