6 marzo 2019 - Cervia, Economia & Lavoro

Chiusura del lungomare di Cervia: dalla Coop bagnini parere negativo

Il Presidente: “penalizzato chi svolge attività nei luoghi interdetti al transito“

In vista dell’apertura della stagione balneare, la Cooperativa bagnini di Cervia interviene per voce del suo Presidente, Fabio Ceccaroni, in merito al calendario degli eventi pubblicato dal Comune sul suo sito istituzionale. La preoccupazione della Coop riguarda i divieti di transito sul lungomare, previsti in occasioni più frequenti rispetto allo scorso anno.

In particolare il Presidente sottolinea come a partire da fine marzo e durante le festività di aprile siano previste molte iniziative che prevedono il coinvolgimento, e quindi la chiusura di domenica, di lunghi tratti del lungomare di Cervia.

“Esprimiamo la nostra preoccupazione – spiega Ceccaroni – visto che queste iniziative, prevalentemente sportive, sono numericamente di più dell’anno scorso quando già registrammo le lamentele delle imprese le cui attività sono in parte compromesse dalla chiusura del Lungomare Delledda. La chiusura totale della strada, infatti, su cui la Cooperativa non viene interpellata, penalizza chi svolge attività nei luoghi interdetti al transito, visto che non permette la normale accessibilità dei turisti con nessun mezzo”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.