16 aprile 2019 - Cervia, Economia & Lavoro

Cervia. Pubblicato il bando per il restauro e riqualificazione del Magazzino del Sale Darsena

La gara terminerà il 13 maggio alle ore 12.00, a fine mese l'inizio dei lavori

È stato pubblicato qualche giorno fa a cura della Centrale Unica di Committenza del Comune di Cervia il bando di gara che si compone di due parti complementari in appalto unico che consentiranno il restauro e la rifunzionalizzazione del Magazzino del Sale Darsena, attuando il progetto dell'imprenditore privato Leo Cavalli vincitore del bando di gestione pluriennale. La gara terminerà il 13 maggio alle ore 12.00.

Il progetto di riqualificazione

La riqualificazione restituirà uno spazio polivalente flessibile anche perché poi l'opera, terminata la gestione, tornerà nella piena disponibilità del Comune. Il criterio sarà dell'offerta economicamente più vantaggiosa ed il totale lavori sarà di 5,5 ml ai quali si aggiungeranno gli investimenti del privato. Stringenti i criteri per esecuzione delle opere vista la complessità e delicatezza del bene oggetto dell'intervento, nonché i requisiti per le ditte partecipanti.

Il progetto prevede la riqualificazione del Magazzino creando una grande piazza coperta della città con molteplici attività aperta tutto l'anno: benessere-spa, mercato coperto ed enogastronomia, show room e boutique, spazi culturali e per eventi, musica, spettacoli e concerti utilizzando anche il palco sull'acqua della darsena. I lavori dovranno essere terminati al massimo entro 577 giorni, ovvero nei primissimi mesi del 2021. Ovviamente le aziende potranno migliorare la tempistica posta in gara.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.