2 maggio 2019 - Cervia, Cronaca

Giovane trovato con 330 grammi di cocaina pura

L’uomo concludeva i ripetuti e fugaci appuntamenti con una semplice stretta di mano

330 grammi di cocaina

Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ravenna hanno arrestato a Cervia un ventisettenne, trovato in possesso di 330 grammi di cocaina.

I Finanzieri cervesi, nel corso dei quotidiani controlli finalizzati al contrasto dei traffici illeciti, particolarmente intensificati nel corso di questo periodo di festività, sono stati insospettiti dai movimenti di un cittadino albanese disoccupato, che da pochi giorni aveva preso in affitto un appartamento in un residence nei pressi del lungomare di Cervia.

“Semplici strette di mano”

Le Fiamme Gialle, mescolatesi tra i numerosi turisti giunti in riviera per i ponti primaverili, hanno seguito il soggetto che è stato notato concludere ripetuti e fugaci appuntamenti con altri individui, spesso concretizzatisi in una semplice stretta di mano.

Per queste ragioni i militari hanno deciso di sottoporre a controllo il cittadino albanese che per sviare le indagini, in un primo momento, ha riferito di risiedere presso un diverso domicilio. Messo però alle strette dai Finanzieri, l’uomo ha confermato di detenere sostanza stupefacente presso l’appartamento di Cervia, di cui possedeva le chiavi di accesso.

Nel corso della perquisizione dell’abitazione, infatti, sono stati rinvenuti all’interno di una cassaforte tre involucri sottovuoto contenenti 330 grammi di cocaina pura, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.

L’uomo è stato arrestato dalle Fiamme Gialle e condotto in carcere, su disposizione del Pubblico Ministero della Procura della Repubblica di Ravenna, Dott.ssa Marilù Gattelli.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.