8 giugno 2019 - Cervia, Eventi, Arte

Vittorio Sgarbi ai Magazzini del Sale di Cervia per la mostra da lui curata

“I mille di Sgarbi” è stata inaugurata il 31 maggio scorso e ha riscosso un grande successo di pubblico

Appuntamento per domani, domenica 9 giugno, quando Vittorio Sgarbi sarà presente ai Magazzini del Sale per la mostra da lui curata. Inaugurata il 31 Maggio scorso, “I mille di Sgarbi” ha riscosso un enorme successo di pubblico e grande entusiasmo da parte degli artisti che hanno partecipato e avuto modo di farsi conoscere. In 3 mesi sono arrivate oltre mille candidature da tutte le regioni d’Italia ma Sgarbi ne ha selezionati poco più di 100 nelle diverse discipline: pittura, scultura, fotografia, arte digitale e ceramica.

Fra gli artisti in mostra anche la nota modella croata Nina Moric, che ha esposto due tele. L’ex moglie di Fabrizio Corona, sarà presente a Cervia domenica alle ore 17. Dopo una carriera da top model e personaggio pubblico, nel 2019 sente che la sua passione artistica, nata già in tenera età, doveva essere espressa in una maniera più significativa, decidendo che le sue molteplici emozioni finissero sulle tele. Il suo dipingere è un processo per lei terapeutico, riuscendo a comunicare ciò che non riesce a esprimere a parole, mettendo così la sua anima a nudo. La Moric ha creato una pittura acrilico su tela – 50x50 dal titolo "Cuore Spezzato" e una pittura acrilico su tela - 50x50 chiamata " Pianto del Cigno".

L'idea dei Mille è nata dall'incontro di due terre, la Romagna e la Sicilia: dal romagnolo Sauro Moretti e dal siciliano Nino Ippolito, gli storici collaboratori del noto critico d’arte, manager il primo e ufficio stampa il secondo. La mostra è corredata da catalogo con prefazione di Vittorio Sgarbi (edito da Maggioli Musei). La prossima tappa dei "Mille" sarà a Cortina, dove a nuovi artisti si aggiungeranno anche quelli che ai Magazzini del Sale sono stati più significativi.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi