12 giugno 2019 - Cervia, Cronaca

Dal taccheggio all’aggressione a 2 dipendenti: 38enne arrestato per tentata rapina

L’intervento dei Carabinieri attorno alle 13 di lunedì

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cervia – Milano Marittima, nel corso di servizio perlustrativo per il controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza per il reato di tentata rapina un 38enne senegalese, irregolare e pregiudicato, che avrebbe aggredito 2 dipendenti di un supermercato.

Lunedì 10 giugno attorno alle ore 13 circa, l’uomo si recava in un noto supermercato del centro cervese e cominciava a nascondere all’interno del suo zaino generi alimentari, cosmetici ed altro. I dipendenti del negozio, accortisi di quanto stava accadendo, hanno allertato immediatamente il “112” e hanno tentato di fermarlo, venendo di conseguenza colpiti con calci e pugni.

L’immediato intervento dei militari ha impedito definitivo allontanamento del 38enne, e i due dipendenti del supermercato, un 37enne faentino e un 61enne cervese, fortunatamente hanno riportato solo lievissime lesioni.

Nella mattinata di ieri, martedì 11 giugno, trascorsa la notte in camera di sicurezza, l’arrestato è comparso davanti al giudice ravennate che ha convalidato l’arresto, patteggiando una pena di 2 anni e 2 mesi. Per lui si sono aperte le porte del carcere.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.