13 agosto 2019 - Cervia, Cronaca

Cervia e Milano Marittima: nel weekend diverse denunce da parte dei Carabinieri

I reati vanno dall’utilizzo di denaro falso alla violazione del foglio di via, 2 i casi di guida in stato di ebbrezza

Proseguono i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Cervia e Milano Marittima sul territorio e nel weekend sono state 5 le persone denunciate per reati diversi. Un 20enne cervese e un 26 cesenate sono stati pizzicati al volante rispettivamente con 1,72 g/l e 1,31 g/l di tasso alcolemico, finendo poi deferiti per “guida in stato di ebbrezza”.

Un 47enne ravennate è stato invece denunciato per “falsità materiale commessa da privato”, in quanto aveva falsificato un certificato del proprio medico di base per l’acquisto di medicinali. Un 61enne ravennate è invece stato trovato in possesso di una banconota da 50€ falsa: per lui l’accusa è “spendita di monete falsificate”.

Infine una 36enne bulgara, colta a prostituirsi lungo la tratta ravennate della SS16 Adriatica, è stata denunciata per “violazione al foglio di via obbligatorio”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.