26 agosto 2019 - Cervia, Cronaca

Milano Marittima: divieto di parcheggio nella fascia retrostante i bagni

Le auto parcheggiate in modo sconsiderato danneggiano infatti il cantiere di riqualificazione del nuovo lungomare

Divieto di parcheggio nella fascia retrostante i bagni a Milano Marittima che va da via Ponchielli a via Boito nel tratto del nuovo lungomare in costruzione. L'amministrazione comunale chiede a tutti la massima collaborazione per osservare tale divieto, nel rispetto del decoro della località e dell'ambiente. Nella fascia retrostante i bagni a Milano Marittima che va da via Ponchielli a via Boito, si sta verificando lo spiacevole fenomeno del parcheggio selvaggio.

Il tratto è oggetto dei lavori di riqualificazione del nuovo lungomare, sospesi nel periodo estivo, che riprenderanno ad ottobre. Le auto parcheggiate in modo sconsiderato, oltre a compromettere il decoro e dare una spiacevole immagine della zona, invadono l'area del cantiere e danneggiano i lavori finora effettuati.

Il divieto di sosta vigente, purtroppo non è rispettato, pertanto nei prossimi giorni verrà posizionata una segnaletica più specifica e verranno effettuati anche controlli da parte della Polizia Locale. L'amministrazione comunale chiede a tutti la massima collaborazione per osservare tale divieto, nel rispetto del decoro della località e dell'ambiente.

L’Assessore Michele Fiumi ha dichiarato: “Il nuovo lungomare di Milano Marittima è diventato un salotto e un luogo di qualità ambientale per arredi e ambiente e anche se in quell’area i lavori non sono ancora completi a ottobre verranno fatti ripartire per completare in inverno il tratto mancante verso il porto canale. Contribuisce ad alzare il valore della località e dovrà se mai essere individuata anche una identità culturale che lo renda ancora più vivo e attraente. Grazie ai nuovi lavori di riqualificazione si è tolto caos, sporcizia, smog per puntare sulla qualità ambientale dei luoghi e degli spazi elevando anche il valore delle attività dei privati. Meno auto e più aree car free per aumentare qualità della vita e il benessere psico fisico di chi vive Milano Marittima da turista o da cittadino è il nostro obiettivo”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.