31 ottobre 2019 - Cervia, Spettacoli

Teatro Comunale Walter Chiari. Parte la campagna per i nuovi abbonamenti

Sabato 2 novembre

Parte la campagna per i nuovi abbonamenti

Da sabato 2 novembre avrà inizio la campagna dei nuovi abbonamenti alle rassegne Prosa, Comico e dialettale della Stagione 2019/2020 del Teatro Comunale Walter Chiari di Cervia.

Gli uffici del Teatro saranno aperti fino a giovedì 7 novembre (domenica 3 novembre esclusa) dalle ore 10 alle ore 13.

La Classe - prosa

La PROSA sarà inaugurata dalla “Prima Nazionale” di Montagne russe, divertente commedia interpretata da Corrado Tedeschi e Martina Colombari (9 e 10 novembre). Quelli che seguiranno saranno altri nomi di alto profilo nel firmamento teatrale italiano: Paola Quattrini, Erica Blanc, Giuseppe Pambieri e Cochi Ponzoni con Quartet (9 e 10 dicembre); Valter Malosti con Molière/Il Misantropo (25 e 26 gennaio); Claudio Casadio, Andrea Paolotti e Brenno Placido con l’intenso dramma d’impegno civile La Classe, co-prodotto da Accademia Perduta (4 e 5 febbraio); la compagnia del Teatro Biondo di Palermo con Chi vive giace di Roberto Alajmo (13 e 14 marzo) e Ugo Dighero e Gaia De Laurentiis con la commedia sentimentale Alle 5 da me di Pierre Chesnot (8 e 9 aprile).

La rassegna di TEATRO COMICO vedrà alternarsi sul palcoscenico artisti molto amati dal pubblico come Paolo Cevoli, Anna Maria Barbera e Maurizio Lastrico.

In fase di abbonamento sarà già possibile acquistare i biglietti per gli spettacoli della nuovissima rassegna STAND UP, dedicata ai comici emergenti e che vedrà esibirsi Ruggero de I Timidi, Luca Ravenna e Michela Giraud.

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21.

Il prezzo degli Abbonamenti alla rassegna Prosa varia da 60 a 120 euro a seconda del settore scelto e dell’età dell’abbonato; quello della rassegna Comico varia dai 30 ai 65 euro.

Info: 0544/975166

teatrocervia@accademiaperduta.it

www.accademiaperduta.it

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019