12 novembre 2019 - Cervia, Cronaca

Ambiente. Donati a Cervia un pino marittimo e 24 pini da piantare nel 2020

Da Confindustria Cisambiente

"Ridoniamo il verde a Milano Marittima”

Il 7 novembre all’Expo Centre di Rimini nell’ambito della fiera “Ecomondo” si è svolto il convegno “Gli alberi più forti della tempesta. Prevenzione, selezione e piantagione”, organizzato da Confindustria Cisambiente.

Nell’occasione si è svolta l’iniziativa “Ridoniamo il verde a Milano Marittima”, in cui Confindustria Cisambiente ha donato simbolicamente a Cervia un pino domestico da piantare nel territorio, in segno di solidarietà per gli eventi atmosferici che nei mesi scorsi hanno devastato parte del patrimonio verde cervese.

In rappresentanza della città era presente il vicesindaco di Cervia Gabriele Armuzzi.

Inoltre Confindustria Cisambiente donerà al nostro comune 24 pini domestici da piantare in viale II Giugno ai primi di marzo 2020, organizzando un evento a cui l’associazione vorrebbe fare partecipare il Ministro dell’ambiente Sergio Costa.

Nella foto da sinistra: Emma Petitti Assessore regionale al bilancio, Gabriele Armuzzi vicesindaco di Cervia, Lucia Leonessi Direttore Generale Confindustria Cisambiente, Gianluca Bartolini Presidente Asso.Impre.Dia, Silvia Brini Isprea, Maurizio Mangialardi Coordinatore Regionale Presidenti Anci Regionali e Sindaco di Senigallia.

Emma Petitti, Gabriele Armuzzi, Lucia Leonessi, Gianluca Bartolini, Silvia Brini, Maurizio Mangialardi

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.