10 dicembre 2019 - Cervia, Cronaca

Cervia, iniziativa di solidarietà del Coro ad Novas

Concerto per raccogliere fondi a favore della Fondazione Avsi

E’ in programma domenica 15 dicembre alle 16, alla Chiesa Stella Maris di Milano Marittima, il Concerto di Solidarietà del Coro polifonico Ad Novas e Quintetto d’archi, diretto dalla professoressa Monica Poletti.

Diventato ormai un appuntamento fisso delle iniziative di Natale a Cervia, anche quest’anno il concerto è organizzato a scopo di beneficenza, per raccogliere fondi (offerte libere) a favore della Fondazione Avsi, spiegano gli organizzatori.

L’evento inoltre quest’anno si arricchisce della presenza del coro degli alunni dell’Istituto Comprensivo 2 di Cervia, nato da un progetto di educazione musicale coordinato dalla Prof.ssa Poletti.

Ricco il programma del concerto, che spazia tra musiche e canti natalizi di varie epoche e stili, per celebrare il Natale e condividere la gioia delle feste.

Il Coro Polifonico Ad Novas è attivo dal 1987, quando fu creato a Cesenatico nell'ambito del Centro Studi Musicali I Caimmi. Il suo repertorio comprende musica sacra d’autore, musica rinascimentale profana, canti natalizi, cante popolari romagnole, cori d’opera, canzoni napoletane. Al momento ne fanno parte 30 coristi, divisi in 4 sezioni di voci. Il Coro ha eseguito oltre 300 concerti e si è esibito in diverse regioni d’Italia, riscuotendo dovunque consensi di pubblico e di critica. Ha all’attivo 2 cd, Voci di Natale e Da cant e cor. Ogni anno, nel mese di maggio, organizza a Cesenatico la rassegna corale Cesenatincoro, giunta alla sua 20a edizione, e partecipa al tradizionale Sposalizio del Mare a Cervia esibendosi in costume storico rinascimentale. Il Coro è diretto fin dalla sua fondazione dalla Prof.ssa Monica Poletti, pianista e cantante, che ne cura la preparazione tecnica vocale.

Il Quintetto d’archi è composto da Emanuela Grassetto e Serena Galassi al violino, Matteo Galassi alla viola, Gabriele Zoffoli al violoncello e Francesco Preziosi al contrabbasso. Al pianoforte Fabrizio Di Muro.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.