7 gennaio 2020 - Cervia, Cronaca

Lavori a Cervia e Milano Marittima: cosa cambierà

Riprenderanno a partire dall’8 gennaio

Riprendono i lavori nel Borgomarina

Dall’8 gennaio in fondo a via Nazario Sauro nella curva del Lungomare si realizzerà la nuova pavimentazione del marciapiede e la riqualificazione, nelle dimensioni e nei materiali, della pista ciclabile.

Inoltre dal 13 gennaio vi sarà l’accantieramento per i nuovi lavori del 3° stralcio tra viale Volturno e via C. Colombo per un’estensione di circa 3.250 mq. Il progetto prevede:

  • rifacimento completo della pavimentazione;
  • ridefinizione delle sezioni stradali,
  • recuperando spazi per la socialità;
  • realizzazione di un nuovo impianto di illuminazione esistente a basso consumo energetico;
  • ridefinizione nuovi spazi verdi.

L’inizio dei lavori è previsto a partire da viale Volturno fino a Piazzale Aliprandi. L’intervento si colloca in un più ampio processo di valorizzazione e tutela dell’asta del porto canale, finalizzato alla riqualificazione di zone e fabbricati esistenti connessi alla cultura salinara e alla pesca. Il progetto è per buona parte finanziato dalla Regione Emilia Romagna nell’ambito del Bando FSC per la Rigenerazione Urbana per € 700.000, e per ulteriori 300.000 € dall’Amministrazione Comunale.

Lavori a Cervia e Milano Marittima

A Milano Marittima a partire dall’11^ Traversa e a seguire fino alla 3^ Traversa dal 10 gennaio verranno svolti lavori di manutenzione per rimuovere le radici e risistemare il manto stradale.

A Cervia in viale Roma dal 13 gennaio ricominciano i lavori di riqualificazione con ripristino della pavimentazione ammalorata in pietra di fronte alla scuola e, a seguire; lungo le banchine di delimitazione delle aiuole

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.