24 gennaio 2020 - Cervia, Cronaca

Oggi parte la pulizia della Pineta dopo la tromba d’aria del 10 luglio 2019

Durata prevista: 2 mesi

Pineta di Cervia.  Al via la "rinascita"

Grazie all’autorizzazione della Regione Emilia Romagna e con il parere favorevole dell’Ente di Gestione del Delta del Po, partiranno oggi, venerdì 24 gennaio, le operazioni di rimozione degli alberi caduti, che dureranno circa due mesi.

I lavori, aggiudicati alla ditta Deltambiente soc. coop. agr. di Ravenna, partiranno dalla zona compresa tra lo stadio e le terme, dove si svolgeranno le operazioni di esbosco, con la supervisione dei tecnici comunali, che prevedono gli abbattimenti della quasi totalità degli alberi a terra o stroncati, l’estrazione delle ceppaie e la cippatura del materiale.

Giovedi’ 30 gennaio alle ore 17:00 nella sala piano terra palazzina uffici tecnici piazza xxv aprile 11 Cervia si terrà un incontro pubblico coi progettisti ed i tecnici comunali, al quale interverrà anche il sindaco Medri, allo scopo di presentare alla cittadinanza il progetto di esbosco, le aree e le modalità di intervento.

FOTO E VIDEO – La tromba d’aria si è accanita su Mima. La città si piega ma non si spezza

Come procederanno i lavori 

La rimozione della quasi totalità della massa a terra (verrà rilasciata in tutte le aree colpite una quota di tronchi a terra) si rende necessaria sia per impedire l’infestazione di scolitidi o patologie che potrebbero diffondersi ai popolamenti ancora integri, sia per favorire i processi naturali di rinnovazione da parte delle latifoglie autoctone ed una eventuale rinnovazione dei pini, sia per impedire la propagazione degli incendi boschivi.

Il materiale così sminuzzato verrà giornalmente caricato su camion, che usciranno dalla Pineta per raggiungere la centrale a biomasse di Russi di Ravenna.

Le attività di rimozione proseguiranno poi nella zona di Via Jelenia Gora e della VII traversa.

Aree interdette, cartelli e altre informazioni 

Per problemi di sicurezza le aree verranno progressivamente interdette all’accesso, fino al completamento degli interventi di esbosco e della sistemazione finale dei sentieri in ogni area di intervento.

Per potere seguire passo dopo passo le operazioni, verrà adottato un Piano di comunicazione, che prevede l’installazione di cartelli illustrativi da posizionare nei principali accessi alla pineta e nelle aree maggiormente frequentate di M. Marittima riportanti la planimetria dell'area di intervento e la descrizione dei lavori.

Dai cartelli ci si potrà collegare attraverso il QR-code alla pagina sul sito web del Comune di Cervia (www.comunecervia.it), in fase di predisposizione, che verrà periodicamente aggiornata con l'andamento dei lavori.

Successivamente verranno organizzati anche alcuni eventi dimostrativi da realizzare nel corso dell'esecuzione dei lavori per osservare le aree ed i cantieri di lavoro in condizioni di assoluta sicurezza.

L’auspicio, se le condizioni meteorologiche lo permetteranno, è quello di riuscire a completare le operazioni principali di pulizia entro la fine di marzo, garantendo la sostenibilità degli habitat e le nidificazioni primaverili e consentendo alla cittadinanza e ai turisti di fruire nuovamente dei percorsi interni alla pineta.

In allegato la piantina della rimozione. 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.