23 gennaio 2020 - Cervia, Eventi

Sagra del Cardo 2020: 25 e 26 gennaio

Degustare e acquistare le specialità tipiche “a ritmo di musica”

Sagra del Cardo

Il 25 e il 26 Gennaio 2020 si terrà la 4° Edizione della Sagra del Cardo.
Novità assoluta di quest'anno è la Gastronomia gestita direttamente dal Produttore del Cardo di Cervia, Giuseppe Fiori, che con il suo Chef proporrà i piatti tipici romagnoli a base dell'ormai celebre Cardo Dolce di Cervia.
Lo stand gastronomico al coperto vi aspetta in piazzetta Pisacane a Cervia.
Dal produttore al consumatore: sarà possibile degustare e acquistare le svariate specialità realizzate con l’ingrediente principe, che quest'anno si arricchiscono con il "Miele al Cardo", particolarmente apprezzato durante le Festività Natalizie.

Musica

E non poteva mancare la Musica con due appuntamenti da non perdere.

  • Sabato 25 Gennaio il gruppo Barchè "Musica Romagnola Rock" dalle 14:30 alle 16:30.
  • Domenica 26 Gennaio LU VA JU, che accompagnerà la Sagra dalle 11 fino a sera con le imitazioni di Vasco Rossi e il Karaoke al quale tutti sono invitati a partecipare!!

Nel pomeriggio di domenica saranno presenti il Sindaco ed il Vice sindaco di Cervia, ed il Presidente del Parco delle Saline a sancire i 3 anni di collaborazione col Cardo di Cervia.
Infine, la collaborazione con "Acqua di Cervia", il profumo dedicato a Cervia, che "profumerà" l'evento e i presenti.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.