10 marzo 2020 - Cervia, Sanità

Coronavirus: i primi due casi a Cervia

Dichiarazione del sindaco Medri

Di seguito la dichiarazione del sindaco di Cervia Massimo Medri sui due nuovi casi di Coronavirus a Cervia: “Come è stato confermato dalla stessa Ausl Romagna, oggi abbiamo avuto comunicazione dei primi due casi di Coronavirus a Cervia. Si tratta di un 89enne residente a Cervia, e di un 50enne sempre residente in città, ma che lavora fuori Provincia. Il primo ha contratto il virus fuori Regione, il secondo è venuto a contatto con il virus fuori Provincia, entrambi si trovano ricoverati nel Reparto di Malattie Infettive a Ravenna. L’Ausl Romagna sta lavorando con efficienza e altissima professionalità e ha definito procedure e controlli rigorosi, si è prontamente occupata dell’indagine epidemiologica e ad isolare le persone che hanno avuto contatti con i due casi. Vi aggiorneremo costantemente sullo stato di salute dei nostri concittadini. Invitiamo per ora tutti i cervesi a fare affidamento solo su fonti istituzionali e ufficiali e a seguire le indicazioni divulgate in questi giorni dal Ministero.”

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.