22 settembre 2009 - Cronaca, Cultura, Eventi

A Faenza ripartono le visite guidate della Pro loco

Il calendario autunnale propone 12 itinerari

 

Con la fine dell’estate torna l’ormai consueto appuntamento autunnale con le visite guidate della Pro loco alle bellezze monumentali di Faenza. La rassegna, che festeggia l’undicesimo compleanno, vanta dei risultati di tutto rilievo: sono oltre 11mila i visitatori che dal 1998 a oggi hanno partecipato alle visite guidate, con una media di circa mille presenze l’anno. Questo dato non tiene conto delle presenze dei “Martedì d’estate” o di altre singole visite non inserite nelle due programmazioni. L’ultima edizione, quella della primavera 2009, ha fatto registrare 369 visitatori con una media di quasi 40 presenze per ogni visita.

L’iniziativa, organizzata dalla Pro Loco in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Faenza e la Pinacoteca comunale, propone, per questa nuova edizione, 12 itinerari. Il programma si aprirà sabato 3 ottobre con un appuntamento notturno alla Torre di Oriolo dei Fichi. Ancora una volta nel programma sono presenti alcune delle istituzioni più prestigiose della città, la Pinacoteca comunale, Palazzo Milzetti, la Biblioteca comunale e il Museo internazionale delle ceramiche, oltre a diversi itinerari in città e nel forese.

Per tutti gli itinerari è obbligatoria la prenotazione (a partire dal sabato della settimana precedente ogni visita). Per informazioni e prenotazioni si può fare riferimento alla Pro loco di Faenza (Voltone Molinella, 2; tel/fax 0546 25231; e-mail: prolocofaenza@racine.ra.it), aperta al pubblico dal martedì al sabato, dalle 9 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.30 (chiuso il giovedì pomeriggio).

Per i dettagli delle visite, che si terranno ogni sabato (più domenica 1° novembre) a partire dal 3 ottobre fino al 12 dicembre, consultare l'Agenda.

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.