8 maggio 2010 - Cronaca

L'Anas prosegue i lavori sull'Adriatica

Da lunedì l'intervento di risanamento interesserà un nuovo tratto

Proseguono i lavori dell’Anas per il risanamento della pavimentazione sulla strada statale 16 “Adriatica”, dove sono in corso interventi tra Ferrara e Classe di Ravenna per un impegno complessivo di circa 5,7 milioni di euro.

Da lunedì 10 maggio i cantieri interesseranno un tratto della circonvallazione di Ravenna compreso tra lo svincolo di “via Vicoli - Centro Iperbarico” (km 150,200) e lo svincolo “Centro Commerciale Esp – Stadio” (km 152,000). Per consentire l’esecuzione degli interventi resterà chiusa al traffico la carreggiata in direzione Rimini con deviazione della circolazione a doppio senso di marcia in carreggiata opposta. Il completamento dei lavori in questo tratto è previsto entro venerdì 4 giugno, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.

L’Anas attiverà di concerto con tutti gli enti interessati ogni utile iniziativa volta a ridurre al minimo i disagi per l’utenza e raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida, ricordando che l’informazione sulla viabilità e sul traffico è assicurata attraverso il sito www.stradeanas.it e il numero unico “Pronto Anas” 841.148.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019