10 maggio 2018 - Cronaca

Cominciata la demolizione dello storico Velvet Club

Musica, il locale farà spazio ad una fabbrica di birra

E’ stato negli ultimi trent’anni uno dei locali più importanti e amati della riviera, ma ora farà posto ad una fabbrica di birra.
E’ cominciata oggi la demolizione dello storico Velvet Club di Rimini, nato nel 1989 e già chiuso da un paio d’anni.
Un locale che è stato punto di riferimento per generazioni, che si sono trovate a ballare stipate nella sala “grande”, o sedute sulle gradinate a mangiare la pizza a notte fonda. Locale che attirava appassionati di musica da tutta Italia, grazie ad una programmazione di concerti ad altissimi livelli: Ramones, Muse, A Perfect Circle, Motorpsycho, Deus, Pavement, e gli italiani Afterhours, Bluvertigo, Subsonica e chi più ne ha ne metta, fino a festival importanti come il mitico Tora Tora.
Per la verità un “brutto colpo” il locale lo aveva già subito nel 2013, quando la malattia si portò via il fondatore Thomas Balsamini; le serate poi continuarono per volontà dei soci fino al maggio 2016, quando una serie di problemi con la proprietà dell’immobile portarono alla definitiva chiusura delle porte.

Tag: musica

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.