20 giugno 2019 - Cultura

Lugo: I 30 anni delle Edizioni del Bradipo in mostra

Inaugurazione sabato 22 giugno inaugura alle 18 all’hotel Ala d’oro

Sabato 22 giugno inaugura alle 18 all’hotel Ala d'oro di Lugo, in via Matteotti 56, la mostra “Le ‘buste’ del bradipo”, nell’ambito del Caffè letterario.

L’esposizione è stata organizzata in occasione del 30° anniversario delle Edizioni del Bradipo di Lugo. Introduce l’inaugurazione Carmine Della Corte. Saranno esposte una serie di tavole dalla collana “Le parole colorate”, in cui si uniscono testi letterari e testi figurativi. La confezione editoriale richiama la busta e la lettera postale, ma può anche essere incorniciata e appesa al muro come un quadro. Ogni busta, stampata in tiratura limitata (50 copie), contiene la tavola
originale di un artista.

Le Edizioni del bradipo di Lugo perseguono un preciso progetto culturale: da un lato pubblicare opere inedite di autori contemporanei, dall’altro scoprire, valorizzare criticamente e riproporre all’attenzione dei lettori gli autori e le opere dimenticate o poco conosciute del Novecento letterario italiano, con particolare attenzione al territorio regionale, ma aperti all’ambito nazionale ed extranazionale.

La rassegna del Caffè letterario è curata da Patrizia Randi, Claudio Nostri e Marco Sangiorgi, con il patrocinio del Comune di Lugo.
L’ingresso è gratuito. Il programma completo è disponibile sul sito http://caffeletterariolugo.blogspot.it/

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019