27 maggio 2011 - Faenza, Sport

Firenze-Faenza 2011, parte la sfida

Oltre 1600 gli iscritti

 

Tutto pronto per la 39esima "Firenze-Faenza". Alla vigilia, spiega l'organizzazione, gli iscritti hanno raggiunto quota 1.623, di cui 195 donne; 924 sono tesserati Fidal, mentre 740 la correranno per la prima volta. 135 sono i podisti di Firenze e provincia, 113 i romagnoli, di cui 49 di Faenza.

Gli atleti stranieri sono un centinaio, provenienti da 23 paesi: Albania, Belgio, Brasile, Croazia, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Grecia, Kazakistan, Malta, Marocco, Messico, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Russia, Senegal, Slovenia, Spagna, Stati Uniti e Ungheria. In campo maschile, i favoriti sono: Giorgio Calcaterra (vincitore delle ultime cinque edizioni), Marco D’Innocenti (2° nel 2006, 2007 e 2009, 5° nel 2010), i russi Dmitry Tsyganov (2° nel 2010), Vsevolod Khudyakov (4° nel 2008, 3° nel 2009,  9° lo scorso anno) e Alexej Izmailov (6° nel 2010) e il marocchino Soufyane El Fadil; tra le donne, le italiane Monica Carlin (1^ 2006 e 2008, recordwoman della corsa: 7:39:42), Sonia Ceretto (1^ nel 2010) e la russa Elena Simutina.

Domani, sabato 28 maggio, alle 15, dalla fiorentina via de’ Calzaiuoli partirà la ‘100 Km’ che assegnerà i titoli italiani assoluti e master Fidal 2011 di specialità. Lo start lo daranno il sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi e il vicesindaco ed assessore allo sport di Firenze Dario Nardella, accompagnati dal presidente del Coni della provincia di Firenze Eugenio Giani e dal presidente della ‘100 Km’ Elio Ferri. A far da ala i rappresentanti degli enti promotori Consorzio Vini di Romagna, Società del Passatore e Uoei, dei Comuni di Fiesole, Borgo San Lorenzo, Marradi e Brisighella, nonché dei partner Banca di Romagna, Banca CR Firenze, Fondazione Banca del Monte Cassa di Risparmio, Coop Adriatica, Ctf, Friliver-Bracco, Gemos, Moreno Motor Company e Saucony.

L’arrivo dei primi a Faenza è previsto intorno alle 21.30-21.45. Nell’attesa si svolgeranno le premiazioni delle staffette scolastiche e degli studenti che hanno realizzato le immagini della medaglia, della maglietta e del diploma della "Cento" 2011. Il pubblico potrà seguire la gara sul maxischermo allestito in piazza del Popolo, dove saranno proiettate anche le immagini dei comuni attraversati.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019