1 aprile 2015 - Faenza, Sport

Ginnastica ritmica, il Club Atletico Faenza sbanca ai regionali CSEN

Molte le posizioni di vertice conquistate a Barbiano

Domenica 29 marzo si è tenuto a Barbiano il Campionato regionale CSEN di ginnastica ritmica. Tante le atlete faentine impegnate, tante le posizioni di vertice conquistate, con il Club Atletico Faenza che si conferma così assoluto protagonista di questa disciplina sportiva.

Nella categoria “Coccinelle”, vittoria per la squadra di corpo libero, formata da Stefania Roncasaglia, Luminita Cearca e Rebecca Carroli.

Nella 1° categoria, podio tutto faentino alla specialità del cerchio, con Carlotta Lio prima, Giulia Rossi seconda e Miriam Chitanu terza. Primo posto per Carlotta Lio anche alle clavette, seguita da Miriam Chitanu.

In 2° categoria, altra vittoria, questa volta dalla squadra al nastro, composta da Martina Ragazzini, Michela Mazzoni, Giada Quintiero e Sarah Occhipinti (per lei anche un ottimo terzo posto al cerchio). In 3° categoria “Silver Cup”, terzo posto per Silvia Fragano al cerchio; in 1° categoria “Golden Cup”, vittoria di Maria Nigro grazie agli splendidi esercizi a corpo libero e palla; in 3° categoria “Golden Cup”, infine, terzo posto per Lisa Sfogliafferri, impegnata negli esercizi con cerchio e nastro.

Nello stesso giorno si è svolto anche il Trofeo Principianti di ginnastica artistica, a Voltana, con numerose piccole atlete faentine in pedana. Ottime prove, in particolare, per Emma Negrini (3° classificata), Chiara Ragazzini (4°) e Gaia Mazzotti (9°) nella categoria “Giovani” (riservata a bambine di 6 e 7 anni).

 

 

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.