2 aprile 2010 - Faenza, Cronaca

Faenza, lotta alla zanzara tigre

Il Comune distribuisce gratuitamente il prodotto. Ecco dove

L’Amministrazione comunale, in collaborazione con il servizio di Igiene Pubblica dell’Ausl e la Società Sireb di Modena, si è già mossa per mettere in atto su tutto il territorio comunale le misure necessarie per contenere la diffusione della zanzara tigre.

Sono stati così programmati periodici interventi di disinfestazione con prodotti antilarvali biologici nei pozzetti e nelle caditoie, nelle aree di pertinenza pubblica.
 

E’ però indispensabile, spiega il Comune, una piena collaborazione anche da parte dei cittadini.

Occorre non disperdere rifiuti e non accatastare all’aperto oggetti in cui si può depositare e può ristagnare l’acqua; eliminare tutte le piccole raccolte d’acqua che si possono formare nei giardini e negli orti all’interno di qualsiasi tipo di recipiente (annaffiatoi, secchi, sottovasi); pulire i pozzetti di raccolta delle acque almeno una volta all’anno ed effettuare la pulizia delle grondaie.

A misure analoghe, per evitare il ristagno di acqua, sono anche tenuti i conduttori di orti, i responsabili di cantieri, i gestori di depositi di copertoni, i soggetti pubblici e privati gestori di contenitori (cassonetti) per la raccolta dei rifiuti solidi urbani. Per gli inadempienti l'ordinanza comunale prevede sanzioni da 103,29 euro fino a 516,46 euro. Inoltre tutti i cittadini sono tenuti a effettuare, da aprile a ottobre, periodici trattamenti contro le larve di zanzare nelle raccolte d’acqua non eliminabili (pozzetti e caditoie per la raccolta di acqua piovana) nelle aree private.
 

Il prodotto biologico larvicida per questi interventi sarà distribuito gratuitamente (la distribuzione non è per famiglia, ma per edificio, quindi nel caso di condomini un solo referente può presentarsi a ritirare il prodotto) nei seguenti giorni:
Sabato 10 aprile 2010
Dalle ore 8.00 alle ore 8.30 a Prada (davanti al ristorante “Miseria”); dalle 9.00 alle 10.00 a Reda davanti all’ex sede della Circoscrizione (via Birandola, 100); dalle 10.30 alle 12.30 a Granarolo, davanti all’ex Circoscrizione (piazza Manfredi, 1);
Lunedì 12 aprile 2010
Dalle ore 8.30 alle ore 11.00 a Faenza, davanti all’ex sede della circoscrizione Borgo (via Saviotti, 1);
Martedì 13 aprile 2010
Dalle ore 8.30 alle ore 11.00 a Faenza, davanti all’ex sede della circoscrizione Centro sud (via Canal Grande, 46);
Giovedì 15 aprile 2010
Dalle ore 9.00 alle 12.00 a Faenza, presso la residenza municipale (in piazza Nenni, davanti al teatro Masini);
Venerdì 16 aprile 2010
Dalle ore 8.30 alle ore 11.00 a Faenza, davanti all’ex sede della circoscrizione Centro nord (via Filanda Vecchia, 21);
Sabato 17 aprile 2010
Dalle ore 09.00 alle ore 12.00 a Faenza, presso la residenza municipale (in piazza Nenni, davanti al teatro Masini).
Completata la distribuzione il prodotto potrà essere ritirato (al costo di 2,50 euro) presso l’Ufficio Relazioni con il pubblico (Urp) del Comune di Faenza, in piazza Nenni.
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.