4 gennaio 2016 - Faenza, Cronaca

Al via la gara per il manifesto 2017 della “100 Km del Passatore”

Esposte le 43 opere dell'Istituto "Persolino Strocchi"

Riprendono le attività in vista della 44^ edizione della 100 Km del
Passatore
. Saranno esposti, infatti, fino a domenica 10 gennaio, al centro commerciale Le Maioliche di Faenza, i disegni inerenti al “Manifesto promozionale dell'edizione 2017” realizzati dagli studenti dell'Istituto Persolino Strocchi di Faenza. Grazie alla disponibilità della direzione del centro commerciale, nella persona della dott.ssa Rita Cacchi, i visitatori potranno osservare la relativa mostra ed esprimere la propria preferenza sui disegni esposti. Tra le 43 opere esposte, realizzate dagli studenti delle classi quinte dell'Istituto, coordinati dalla prof.ssa Antonella Prencipe, sarà infatti scelto il soggetto della 45^ edizione della ultramaratona “più bella del mondo” (27-28 maggio 2017). Sarà altresì possibile votare per l'opera preferita anche tramite il social network Facebook, attraverso il meccanismo del “mi piace”. Sarà quindi la giuria tecnica, presieduta dal presidente della Asd 100 Km del Passatore, Giordano Zinzani, a selezionare nelle settimane successive il disegno per il manifesto della “Cento 2017”, naturalmente tenendo conto dei risultati delle votazioni “diretta” e “social”.

Segnaliamo infine che le opere realizzate dagli studenti del “Persolino Strocchi” si possono visionare qui.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019