12 gennaio 2016 - Faenza, Economia & Lavoro

Nuova sede a Faenza per il Molino Naldoni

L'impianto si affiancherà a quello di Marzeno di Brisighella

Aria di novità al Molino Naldoni: entro fine gennaio avverrà il trasferimento nel nuovo stabilimento, situato in via Pana a Faenza, a fianco dell’Autostrada A14. Nel nuovo insediamento sarà presente un impianto completamente automatizzato per il confezionamento, un magazzino con 900 posti pallets e vari impianti di lavorazione oltre ai nuovi uffici, che saranno pronti invece ad aprile.

Un nuovo traguardo per la ditta nata nel 1800: allora era un mulino a pietra, oggi è uno stabilimento all’avanguardia sito a Marzeno di Brisighella che si sta ampliando e ulteriormente ammodernando. Infatti, sono già in programma, la costruzione dei silos per lo stoccaggio dei cereali e la realizzazione del nuovo impianto di macinazione, che andrà ad affiancare quello attuale di Marzeno, costruito all’ inizio degli anni 2000.

Ad oggi, oltre alla proprietà, i dipendenti presso Molino Naldoni srl sono 16. Inoltre la ditta si avvale di una rete commerciale di oltre 10 agenti.

Con la nuova struttura, il Molino Naldoni sarà in grado "di soddisfare le esigenze attuali del mercato, che sta richiedendo sempre di più farine ricche di fibre prodotte da cereali alternativi, quindi è stata colta l’occasione per creare una linea di nuovi prodotti".

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.