3 dicembre 2016 - Faenza, Cronaca

Violento schianto sulla Brisighellese, perde la vita 57enne

L'incidente ieri

A morire sul colpo è stato Maurizio Moretti, originario del brisighellese ma da tempo domiciliato a Marradi dove gestiva con il fratello una rivendita di auto multimarche sulla via principale del paese. L'uomo si trovava al volante di una Ford quando verso le 16, per cause in corso di accertamento, mentre viaggiava da Brisighella verso Faenza, all'altezza del chilometro 95+ 700 poco prima di entrare in città ha colpito due auto che provenivano in direzione opposta; prima una Fiat Panda con un 61enne del bolognese e poi un'Alfa Romeo Giulietta con a bordo una donna di Sant'Adriano di 41 anni e il figlio 14enne. Dopo lo schianto sul posto sono accorse le ambulanze del 118 ed è stato fatto alzare in volo anche l'elicottero. Inoltre è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco di Faenza per estrarre i feriti dalle lamiere. 

Per il 57enne, una volta fatto uscire dall'abitacolo, ci si è resi conto che non c'era più nulla da fare così l'eliambulanza è stata fatta rientrare. Sul posto, per i rilievi, è intervenuta la Municipale. La provinciale è stata chiusa per oltre due ore e il traffico è stato deviato, non senza grossi disagi vista l'ora e l'alto flusso.

 

Tag: incidente

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.