23 gennaio 2017 - Faenza, Sport

Massalombarda-Faenza, il derby finisce in parità

Zero a zero il finale

Risultato in parità al termine di una partita tattica, ma ben giocata da Massalombarda e Faenza, commenta la società manfreda.

L’avvio è per la squadra bianconera che conquista metri e cerca il vantaggio, ma viene controllata abbastanza agevolmente dalla formazione ospite biancoazzurra. Al 16’ su azione d’angolo si libera bene Sanese che dal limite conclude di poco alto sopra la traversa. Albonetti con il suo dinamismo impegna la retroguardia del Faenza e dà il via a diverse azioni, ma il portiere Bentivoglio non viene impegnato. E’ invece la squadra di Fiorentini al 30’ ad andare vicino al gol al termine di una azione corale con un bel tiro al volo di prima intenzione di Negrini che termina di pochissimo a lato. Ci prova Filippi ma non impensierisce Giannelli, poi è ancora Negrini imbeccato da Errani a concludere verso la porta bianconera. Al 40’ di nuovo Sanese che libera il destro dal limite dell’area, ma non inquadra lo specchio della porta.

Nella ripresa il team di Sanò si presenta deciso e spinge sull’acceleratore. Al 17’ del secondo tempo ci riprova Sanese che, su corridoio aperto da Maiorano, fallisce di poco la mira.

Il Faenza reagisce con una efficace iniziativa di Negrini che sulla sinistra in area impegna a terra Giannelli costretto a deviare in corner.

Al 26’ un cross semina lo scompiglio in casa manfreda, poi due minuti dopo, l’occasionissima del Massalombarda, firmata, ancora una volta, ovviamente, da Sanese che dal limite lascia partire un missile che si infrange sulla traversa con Bentivoglio che guarda con apprensione e tira un sospiro di sollievo.

Le due squadre non si tirano indietro nell’ultimo quarto d’ora, ma nulla più succede e va in archivio un risultato tutto sommato giusto.

 

“E’ stata una partita molto tattica ed equilibrata – ha detto il mister manfredo Alberto Fiorentini – A tratti il Massalombarda ci ha messo sotto, ma abbiamo reagito bene. E’ stata una buona prestazione la nostra. Negrini ha avuto due occasioni importanti”.

 

CAMPIONATO ECCELLENZA – GIRONE B

 

Massalombarda -Faenza 0-0

Massalombarda: Giannelli, Porzionato, Albonetti, Ragazzini, Orlando, Resta, Trombetti, Monti, Maiorano, Senese, Lumci (34’ st. Baldini). A disp: Lani, Angeli, G. Negrini, Folletti, K. Gjolai, Zanotti. All. Sanò.

Faenza: Bentivoglio, Lanzoni, Fontana, Mordini, Piraccini, Melandri, Missiroli (45’ st Gavelli), Dalmonte (41’ st Savioni), Filippi, Errani (18’ st Poggiolini), M. Negrini. A disp. Tassinari, D. Franceschini, L. Franceschini, Bentini. All. Fiorentini

Arbitro: Beltrano di Rimini; assistenti: Rizzo e Bonafede di Bologna

Ammoniti: Ragazzini (ML), Dalmonte, Poggiolini (F)

Angoli: 6-1

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.