23 maggio 2017 - Faenza, Sport

Pallamano, giovani in gara per il 21° torneo Internazionale Città delle Ceramiche

I risultati

Buona affluenza di pubblico a Faenza in due giornate per il 21° torneo Internazionale Città delle Ceramiche riservato alle squadre giovanili di pallamano.

Come spiegato in una nota, sabato, alla palestra “Badiali” nel match tra squadre femminili, Romagna ha battuto Faenza, le Under 10 hanno giocato in squadre miste, mentre nell’Under 12  la classifica del trofeo BCC ha visto al primo posto Lugo davanti a Romagna, Pallamano 2 agosto Bologna ed Handball Faenza.

 

Domenica, in piazza del Popolo, nella categoria Under 14, vittoria del Rapid Nonantola che ha conquistato il trofeo “Bcc Ravennate e Imolese” davanti a Handball Faenza A, poi H.C. Imola -e Faenza B.

Consegnati anche premi individuali ai migliori: Nicolò Bianconi (Imola) come giocatore, Michele Donati (Faenza) portiere, Kledi Kasa (Nonantola) realizzatore.

 

Nella Under 16, successo della Fiorentina Handball che ha fatto suo il trofeo “Bassetti” superando Handball Faenza, poi a seguire in classifica, Romagna Handball, Pallamano 2 agosto e Parma Pallamano.

La Fiorentina ha fatto quasi l’en plein dei premiati: Alberto Fratini come giocatore, Jacopo Cipriani realizzatore, mentre Davide Manduchi (Romagna) si è imposto tra i portieri.

 

Alle premiazioni del torneo, patrocinato da Regione Emilia-Romagna, Provincia di Ravenna e Comune di Faenza, hanno presenziato l’assessore allo sport Claudia Zivieri, Pasquale Di Camillo presidente dell’Associazione I Fiori, Claudio Sintoni fiduciario C.O.N.I., Mauro Benericetti presidente del Panathlon Club e  Jessica Gasco per la BCC Ravennate e Imolese.

Tag: pallamano

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.