1 luglio 2010 - Faenza, Agenda

Faenza, Andrea Lama presenta il suo libro

Appuntamento sabato 3 luglio da Muky

Sabato 3 luglio alle 21, nel salotto letterario da Muky, alla Loggetta del Trentanove in Piazza 2 giugno a Faenza, si terrà la presentazione del libro di Andrea Lama “La quinta stagione…il tempo del racconto”.

 

I racconti paiono, spiegano gli organizzatori, "una sorta di orologio del tempo che scandisce i ritmi del ripetersi delle azioni e delle tradizioni, nei vari mesi dell’anno, nelle campagne e nelle colline romagnole. Nel trascorrere rurale dei dodici mesi riaffiorano, come in un quadro di memoria, situazioni quotidiane di un sapore agrodolce, tipico del carattere romagnolo. Tali racconti, nelle diverse forme narrative messe in atto dall’autore, fanno emergere la storia dei 'piccoli', quella raccontata a bassa voce davanti ad un camino acceso". "E' la storia non scritta dagli storici ma vissuta dalla gente".

 

Parlerà dell’opera, insieme all’autore, Sofia Ferranti, giornalista del Corrirere Romagna e accompagnerà la presentazione la cantante Angere Alteri che canterà una canzone ispirata al libro “La quinta stagione” dal titolo emblematico “Raccontami”, composta appositamente da Andrea Lama (www.andrealama.it).

Per una sola notte poi, in anteprima, saranno esposti i quadri del pittore, Matteo Lama, autore peraltro della stessa copertina del libro. Una serata dunque, a casa Muky, all’insegna dell’arte: fra musica, pittura e letteratura".

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.