23 novembre 2017 - Faenza, Cronaca

Enpa, torna il mercatino di Natale per aiutare gli animali

L’intero ricavato della vendita viene poi destinato al sostegno dei due canili gestiti dall’associazione

Anche quest’anno a Faenza torna l’oramai classico mercatino di Natale dell’Enpa, in programma da sabato 25 novembre fino all’8 gennaio nei locali di via Cavina.

 

L’intero ricavato della vendita - spiega Enpa in una nota - viene poi destinato al sostegno dei due canili gestiti dall’associazione, in via Righi e in via Plicca, per il sostentamento e il benessere di centinaia di animali.

 

In vendita, ogni giorno dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 (anche la domenica), si trovano giocattoli, libri e fumetti, piatti, servizi di posate, bicchieri, cd, dvd, dischi, oggettistica e soprammobili, bigiotteria, borse e borsette; anche durante il mercatino stesso si possono donare oggetti in buono stato da mettere in vendita. Pezzo forte della collezione, atteso come sempre dagli avventori, sono le opere di arte e artigianato: ceramisti, scultori e artisti faentini donano le proprie opere al mercatino per sostenere le attività di Enpa, dando quindi ai tanti visitatori l’opportunità di acquistare a prezzi d’occasione veri e propri “pezzi d’autore”.

 

Al mercatino è infine possibile rinnovare la propria tessera socio o iscriversi per la prima volta; per tutti saranno disponibili i calendari 2018 da tavolo e da parete.

 

Gli spazi del mercatino sono messi a disposizione dal maestro Goffredo Gaeta, con gli arredi offerti dalla ditta Faentina Sport di Bandini Neftro e figli.

 

Per ulteriori informazioni, contattare l’ENPA - Sezione di Faenza al numero 0546 661203 (il martedì dalle 10 alle 12 e il giovedì dalle 9.30 alle 11.30), email: faenza@enpa.org.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Global Ports Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2017