21 febbraio 2018 - Faenza, Cronaca

Festa del Liceo,“Un successo sotto il profilo della sicurezza pubblica”

I controlli della Polizia di Stato

Nella serata di sabato scorso 17.02 personale della Polizia di Stato – Comm.to di P.S. di Faenza- ha svolto un controllo amministrativo presso il locale Centro Fieristico, in occasione della preannunciata Festa del Liceo.

All’interno dell’area interessata i poliziotti hanno eseguito il controllo degli addetti alla sicurezza presenti riscontrando la presenza di un congruo numero di addetti, tutti muniti dell’apposito tesserino della società di appartenenza di Ravenna.

I poliziotti hanno verificato anche la presenza di addetti al servizio antincendio e di un congruo numero di estintori, nonché la presenza delle idonee licenze per il bar allestito all’interno del Padiglione.

Inoltre, con l’ausilio di personale della locale Polizia Municipale, in prossimità dell’ingresso, i poliziotti hanno sottoposto alcuni astanti al test per verificare il livello di assunzione dell’alcool.

All’atto del controllo erano presenti circa 500 persone e ne stavano arrivando numerose altre.

A seguito dei controlli eseguiti dalla Polizia, la “nota” festa del Liceo, che viene organizzata tutti gli anni a Faenza, si è regolarmente svolta, senza problematiche di O.P. e Sicurezza

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.