19 agosto 2018 - Faenza, Agenda, Eventi

Edoardo Bennato in concerto a Reda

Domenica 19 agosto

Domenica 19 agosto all’Arena spettacoli Reda di Faenza è di scena uno dei grandi protagonisti della canzone italiana dagli anni Sessanta ad oggi.

"Dopo una trionfale tournée teatrale di sold out, Bennato torna in tour per un’estate a tutto rock.

Sul palco la sua poesia, intelligenza ed ironia per oltre due ore e mezza di canzoni e grande interazione con il pubblico. Il cantastorie che da quarant’anni immortala con le sue canzoni il mondo odierno, fatto di buoni e cattivi, sbeffeggiando i potenti e inneggiando alla forza umana del popolo, passa anche per il più classico tra i sentimenti ispiratori dei poeti della canzone: l’amore", spiega la produzione.

In scaletta il 19 agosto brani epici tratti dai concept-album “Burattino senza fili”, “Sono solo canzonette”, “Abbi dubbi”, “Le ragazze fanno grandi sogni”, “ La fantastica storia del Pifferaio magico”, fino all’ultimo lavoro, “Pronti a Salpare”, album ricchissimo di contenuti, in cui Bennato fotografa con la sua caratteristica ironia politica, famiglia, figli, future, senza mai dimenticare le proprie radici.

L’artista afferma: “Viviamo un'era di grandi trasformazioni, di spostamenti biblici. Decine di migliaia, centinaia di migliaia di disperati cercano vie di scampo alle guerre, alla fame, alla miseria e si dirigono verso il conclamato benessere del mondo cosiddetto occidentale. Sono disposti a tutto, sono disperati, sono pronti a salpare! Ma tutti quanti noi dovremmo essere pronti a salpare. Il mondo cambia e dovremo entrare in un altro ordine di idee, guardare le cose da un altro punto di vista. Insomma, non solo gli emigranti ma tutti quanti noi in questo momento particolare dovremmo essere pronti a salpare…”.

Il concerto, prodotto da New Step, è portato in tour da Dimensione Eventi in collaborazione con Ventidieci.

"Edoardo Bennato. Il cantautore napoletano è considerato un genio assoluto. "E' il menestrello stravagante che ha dato voce all'utopia e che ha prodotto indimenticabili graffi alla coscienza collettiva e al quieto spirito benpensante del nostro paese". Con il suo originale stile poetico e sonoro, ha raggiunto livelli artistici difficilmente eguagliabili, inserendo degli episodi memorabili della storia della musica leggera italiana.

Edoardo Bennato nasce il 23 luglio 1949 a Bagnoli, alla periferia di Napoli. Dopo un'esperienza musicale trascorsa a Londra come busker alla ricerca di nuove sonorità, inizia ad esibirsi come one-man-band suonando simultaneamente la chitarra, il kazoo e il tamburo a pedale, producendo un'originale tendenza musicale influenzata dal blues e dal rock, e contaminata dal sound mediterraneo. Il suo album di debutto è "Non Farti Cadere le Braccia", pubblicato nel 1973. Quattro anni dopo, con l'album "Burattino Senza Fili" - una serie di canzoni che rievocano la celebre favola di Pinocchio - diventa il primo artista italiano a realizzare video-clip ed in seguito, grazie a un trionfale tour in giro per l'Italia, diviene il primo cantante nazionale a segnare gli 80mila spettatori allo stadio di San Siro a Milano; un evento che lo porterà a varcare i confini italiani con il primo tour europeo.

Memorabili i suoi concerti all'Hallenstadium di Zurigo, al Prater di Vienna (1977), le sue partecipazioni al Montreux Jazz Festival (1887, 1992), all'Apollo Theatre di New York City (1987), al Hiighline Ballroom sempre in New York City (2010), a Toronto presso The Mod Club (2010) e all'Arcub Club di Bucarest (2010). Tra gli innumerevoli successi ricordiamo la canzone ufficiale dei Campionati Mondiali di Calcio del 1990, "Un'Estate Italiana", cantata insieme a Gianna Nannini; brano che rimase nelle hit parade per 4 mesi.

Nel 2007 firma la colonna sonora del musical teatrale "Peter Pan" nella versione italiana; un incredibile successo di pubblico e critica lo porta a produrre una versione inglese delle celebri canzoni tratte dall'album "Sono Solo Canzonette”. Nel 2010 escono due lavori discografici: l'album di inediti "Le Vie Del Rock Sono Infinite", dove si ritrova l'imprevedibilità e l'acuto sguardo osservatore dell'artista, e "MTV Storytellers", una raccolta dei successi più noti ma anche di nuovi brani riarrangiati e cantati insieme ad artisti quali Morgan, Roy Paci, Giuliano Palma & The Bluebeaters e i Finley. Oggi, con all’attivo 27 album, Edoardo Bennato è ancora in piena fase creativa. Nel 2015 è uscito il suo ultimo lavoro discografico, “Pronti a Salpare”: 14 brani che riescono di nuovo a fotografare con sarcasmo e ironia la società in cui viviamo".

Gli ultimi biglietti disponibili del concerto saranno disponibili questa sera all'ingresso dell’Arena spettacoli Reda, in via Selva Fantina 51, a 20 euro. Inizio spettacolo alle 21,30.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018