5 ottobre 2018 - Faenza, Arte

7 ottobre, festa a ingresso gratuito al MIC di Faenza

Per celebrare il riconoscimento dell'UNESCO ottenuto nel 2011 e per celebrare una “Giornata Nazionale per le famiglie al Museo”

Domenica 7 ottobre, come ogni anno, il MIC di Faenza celebra il riconoscimento UNESCO ottenuto nel 2011 quale “testimone della ceramica nel mondo”,  con un pomeriggio (inizio ore 16) ad ingresso gratuito per fare conoscere a tutti le collezioni del Museo, la loro storia e per conoscere le proposte didattiche previste per il nuovo anno scolastico.
In questa edizione, in particolare, sarà possibile seguire le visite guidate gratuite (distribuite su due turni ore 16.30 e 17.30) alle mostre “Ceramics Now. I grandi artisti della ceramica contemporanea” e "Alessandro Roma. Vertigo. Walking on the of the tone", e alle Collezioni del MIC.
Tutti i bambini potranno partecipare liberamente dalle 16.30 ai laboratori didattici “Giocare con la ceramica”.
Sempre dalle 16.30 sarà possibile, inoltre, accedere alla biblioteca, riaperta da poco dopo la ristrutturazione. La biblioteca del Museo è una delle poche specializzate in ceramica in Italia.
Infine in Sala Conferenze sarà presentato il video che illustra l'importantissimo restauro di 18 ceramiche rinascimentali provenienti dalla Collezione Correr, in cui il laboratorio di restauro del MIC è impegnato attualmente.
Si comincia alle 16 per terminare alle 18.30 con un brindisi finale.
La festa è  inserita nell'ambito della “Giornata Nazionale per le famiglie al Museo”.
La giornata Unesco è resa possibile grazie al contributo di Regione Emilia-Romagna, Deco Industrie, Caviro, Clai Carni e Salumi.
Per maggiori informazioni: 0546 697311, micfaenza.org

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018