4 novembre 2018 - Faenza, Cronaca

Cerca di rubare 150 euro di vestiti: “Volevo fare un regalo alla mia fidanzata”

Il ragazzo ha 20 anni

Fermato

I Carabinieri della Stazione di Granarolo faentino arrestano un ventenne faentino al Decathlon.​

“Volevo fare un regalo alla mia fidanzata”: così ha tentato di giustificarsi un 20enne faentino "pizzicato" dal personale del Decathlon mentre tentava di uscire senza pagare dal grande negozio di articoli sportivi nel centro commerciale sul Naviglio.

Il fatto

Il giovane si trovava insieme alla sua fidanzata, coetanea della provincia di Torino, quando è stato notato dai dipendenti del negozio mentre staccava alcune delle placche antitaccheggio da alcuni capi d’abbigliamento.

Dopo che ha infilato l’uscita “senza acquisti” è stato fermato da una pattuglia dei carabinieri, che ha rinvenuto diversi capi di abbigliamento per un valore di circa 150 euro.

Arresto

Il 20enne è stato arrestato.

In Tribunale il legale del ragazzo ha chiesto i termini a difesa e il processo è stato rinviato. 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018