2 gennaio 2019 - Faenza, Sport

La Rekico sbanca anche Lecco

I Raggisolaris aprono il nuovo anno da primi in classifica

Chiude l’anno con una vittoria al fotofinish la Rekico Faenza, che trionfa anche a Lecco per 73-75 grazie soprattutto a capitan Venucci, ispiratore con i suoi tiri pesanti di un terzo quarto da 12-27 con cui gli ospiti ribaltano la partita.

I Raggisolaris, seguiti anche in questa trasferta da una folta rappresentanza di tifosi, cominciano quindi il 2019 da primi in classifica, in attesa di chiudere il girone di andata domenica 6 gennaio alle 18 in casa del Lissone Interni Bernareggio.

La partita

L’avvio è favorevole ai padroni di casa, che soprattutto grazie a una grande pressione difensiva si porta sul 9-2. La Rekico segna quasi solo dalla lunga distanza e ben 12 dei 16 punti del primo quarto sono frutto di 4 triple, così Lecco può andare al primo intervallo con un solido vantaggio in doppia cifra sul 26-16.

Nel secondo parziale Casagrande prova a riportare sotto Faenza, ma i padroni di casa reggono l’urto nonostante la poca efficienza offensiva. A fine secondo quarto una tripla di SIlimbani e due liberi di Venucci riportano la Rekico a -6 sul 39-33 con cui le squadre ritornano negli spogliatoi.

Al rientro dall’intervallo lungo gli ospiti cambiano marcia trascinati da Venucci, che segna tre triple, intervallate da un tiro pesante anche di Chiappelli, lanciando il parziale del sorpasso, firmato con un appoggio di Petrucci per il 46-47. Lecco fatica a trovare una reazione e in 10’ incassa un differenziale di 15 punti, chiudendo il terzo quarto sotto 51-60 (12-27 il parziale).

La musica non cambia in apertura di quarto periodo, quando la quarta bomba di Venucci e la prima del rientrante Gay portano al massimo vantaggio ospite sul 55-68 del 32’. Incassato il terribile parziale di 16-35, Lecco ritrova il filo della partita e rimonta nel finale riaprendo la partita a 31” dalla sirena, quando due liberi di Marinello valgono il -1 sul 73-74. Venucci realizza un solo libero, ma il tentativo finale di Marinello si ferma sul ferro, regalando il successo alla Rekico per 73-75.

Il tabellino

Gimar Lecco – Rekico Faenza 73-75 (26-16, 39-33, 51-60)

Lecco: Marinello 2, Favalessa ne, Teghini 15, Galasso ne, Caceres 3, Molteni 3, Chinellato, Brunetti 14, Cacace 15, Ratti ne, Rattalino 11, Di Prampero 10. All.: Paternoster

Faenza: Fumagalli 6, Gay 3, Costanzelli 2, Silimbani 11, Casagrande 10, Venucci 23, Zampa 2, Petrucci 8, Pambianco ne, Chiappelli 10, Petrini ne. All.: Friso.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.