18 gennaio 2019 - Faenza, Cronaca

Compra una consolle per videogiochi sul web ma è una truffa

Raggirata 35enne

A cadere nel raggiro è stata una 35enne decisa ad acquistare una consolle, la cui attenzione è stata catturata da uno di questi che proponeva la vendita di una consolle Nintendo Switch al prezzo di 160 euro. La donna, effettuato il bonifico dal conto corrente del marito su una carta magnetica prepagata, ha atteso notizie della piattaforma da gioco. Passato qualche giorno ha tentato di ricontattare il venditore che nel frattempo si era volatilizzato. Non ricevendo la tanto desiderata consolle si è rivolto ai Carabinieri della stazione principale dove ha sporto denuncia-querela. Dall’iban i militari dell’Arma sono risaliti a un 38enne di Taranto, già molto noto alle forze dell’ordine per reati specifici. L’uomo è stato denunciato per truffa. I Carabinieri si raccomandano di effettuare acquisti su internet solo attraverso grossi siti che siano garanzia stessa della merce acquistata e soprattutto di non fidarsi di affari troppo vantaggiosi.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.