20 gennaio 2019 - Faenza, Cronaca

Scovato 15enne che entrava a scuola con erba e denaro

Grazie all'infallibile fiuto di Geco

Scovato 15enne davanti a scuola con erba e denaro

Controlli antidroga davanti le scuole, denunciato un 15enne trovato con erba e denaro.

Nel corso della settimana i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Faenza in collaborazione con le unità cinofile di Bologna hanno effettuato alcuni servizi antidroga con l'ausilio di Geco, un cane specializzato nella ricerca di stupefacenti.

È stato proprio il fiuto di Geco che, tra i tanti ragazzi che si apprestavano ad entrare, ha 'puntato' un 15enne, segnalando che qualcosa non andava.

I carabinieri a quel punto hanno invitato il minorenne a seguire i militari lontano dalla folla e lì gli è stato chiesto se aveva con se stupefacenti.

Dalla tasca del giubbotto che indossava il ragazzino ha estratto due dosi di marijuana, circa 4 grammi.

Le perquisizioni

Trattandosi di un minorenne i carabinieri hanno contattato la famiglia del ragazzo.

Sul posto è arrivato il padre e davanti a lui il 15enne è stato perquisito.

Dal suo portafogli sono saltati fuori circa 80 euro, una somma insolitamente alta in mano a dei ragazzini e che comunque era ingiustificata.

La perquisizione si è poi estesa anche a casa del minorenne, che abita in città.

Nella camera da letto del ragazzino i militari dell'Arma hanno trovato altre dosi sempre di marijuana e un bilancino di precisione.

Il 15enne è stato denunciato per detenzione di stupefacenti. 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.